La palla rovente .

palla rovente

Una “ palla rovente “ , una delle tante che ruota attorno all’asse governo/premier/cittadino , è quella del famoso “ articolo 18 “ . Chi per il si , chi per il no , chi per il .. boh . Partiamo da un presupposto : lo zio renzi lo vuol segare . E ciò mi rende un po sospettoso . Se lo fa ci sarà il suo motivo , se lo fa ci sarà un suo tornaconto . Magari il vero dramma non è neanche se lo fa o no ; magari il vero dramma è che secondo me tre quarti del suo elettorato non ha minimamente valutato la questione , ma gli va bene a prescindere . Salvo trovarsi a casa dal lavoro , allora forse si pone il problema . Ma proprio forse . Comunque , il premier non mi piace , non mi da fiducia , è ingannevole nelle sue mosse ; è come a volte la pubblicità delle auto , che ti fa apparire in grande un costo di 16000 Euro e poi , quando vai a leggere tutte quelle minutissime righine sottostanti fra tasse e accessori di serie , arrivi a 20000 . Sul tema “ articolo 18 “ sono intervenuti anche i Vescovi ; indipendentemente da quale sia la loro posizione , non è terreno per loro . I religiosi devono fare religione , punto . Non è che quando si prendono in esame opere d’arte e conti della IOR loro , in quanto Vaticano , sono un mondo a se e quando è ora di parlare di politica nostrana ci devono mettere il naso . Han mai pagato l’ICI come facevamo noi , o le varie tasse di proprietà che ne sono conseguite ? Comunque , torniamo a noi . L’ “ articolo 18 “ , tocca i licenziamenti ingiustificati , nelle aziende in cui ci sono almeno 15 dipendenti ; più altre normative specifiche che toccano il mondo agrario o che prendono in esame i dipendenti residenti nel medesimo comune dell’azienda . Io non so con esattezza come saremmo tutelati quando sarà ora e se ne valga la pena avviare delle pratiche . E’ intollerabile licenziare senza giustificato motivo ed è anche vero che ho vissuto in prima persona in passato di avere dei colleghi lavativi , che però non potevano essere lasciati a casa . Tema scottante e contorto . Rimango sempre dell’idea che se un dipendente non costasse all’azienda come se fosse stipendiato due volte , per via delle tasse , sarebbe tutto più disinvolto . Ma questo è un altro argomento . Renzi quello che non vuole è il reintegro , quello che non vuole è creare disuguaglianze fra lavoratori . Questo a sentir lui . Le cifre e le percentuali , che per quanto sia non sono opinionabili , parlano di una disoccupazione generale , giovanile e nel sud , a livello catastrofico . Nazioni non tanto in la da noi , hanno dovuto sigillare i conti correnti o riciclare cibi scaduti , come conseguenza di una grave crisi economica . Crisi che può eplodere da un momento all’altro , se non c’è lavoro . E magari questa miccia è già innescata . L’ “articolo 18 “ ha creato anche non poche crepe , dentro al partito di maggioranza ; partito che invano si chiama democratico , ma che a regola …. Vedremo . Ormai al peggio non c’è più limite e noi italiani siamo abituati a tutto , siamo inossidabili . E poi dai , come possiamo farne un problema dell’articolo 18 quando vedi che a comprare il nuovo telefonino ci sono megafile di persone dalla sera prima ?

Annunci

One thought on “La palla rovente .

  1. L’art. 18 garantisce la solvibilità dei contraenti mutuo. L’eventuale rimozione dell’articolo trasformerebbe in pochi minuti lo stock mutui di vari istituti di credito in un cumulo di spazzatura irrecuperabile. Possiamo immaginare l’effetto sui rating delle banche.

    Posto che nessuno a Roma è tanto fesso da fare una cosa simile, è abbastanza chiaro il fatto che abbiamo davanti un’arma di distrazione di massa. E sta funzionando alla perfezione, purtroppo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...