Cosa c’è sotto l’albero ?

Indipendentemente dal fatto che uno sia Cattolico o meno , che ci creda o meno , ci stiamo avvicinando al Natale . Per la cronaca il numero 2014 . Lo so che un luogo comune direbbe che a Natale bisognerebbe essere tutti più buoni ; guardando i nostri politici però ci farei la firma ad averli carogna il 25 dicembre e più buoni il resto dell’anno . Ma i nostri politici , quelli al governo , quelli votati dai cittadini con estremo fanatismo ( o a volte col naso tappato ) una correlazione con il periodo ce l’hanno : raccontano le favole ! L’ho già scritto più volte e mi ripeto : non so cosa debba ancora succedere perché molti elettori stravolgano la propria veduta politica . Una centrale nucleare in giardino ? Un termovalorizzatore in garage ? Una biomassa in sala ? Sinceramente vado anche piano a ironizzare , perché magari a qualcuno pur di crearsi un gruppo elettrogeno personale … potrebbe anche far scappare qualche apprezzamento convinto . Sta di fatto che se da cabala i botti arrivavano di solito per S. Silvestro , con ciò che è successo a Roma , li abbiamo anticipati di una ventina di giorni . Ma per me il tragico non è la tragicità della notizia , ma bensì che non faccia … quasi più notizia . Nel senso che ormai in Italia avere indagati , arrestati , in un ambito di scambio fra politica- mafia- tangenti è diventato un evento originale come la Juventus che vince lo scudetto o i Depeche Mode che fanno un album nuovo . Per non parlare poi come e se sconteranno la pena e quanto economicamente gli verrà confiscato . Se lo Stato avesse intascato tutti i soldi delle varie ruberie , l’IVA sarebbe scesa almeno al 15 % . Sempre poi nell’ultimo caso di Roma, se andiamo a vedere alcuni implicati cosa avevano combinato a suo tempo , ritorce un po il fegato sapere che grazie alla grazia del Presidente della Repubblica del momento si potevano ritrovare a girovagare in mezzo alla gente comune . Ma nei tribunali non c’è quello striscione con scritto “ la legge è uguale per tutti ? “ O c’è quel righino sotto ( come nelle pubblicità delle auto ) con scritto “ dipende dal reddito o dalle conoscenze ?” Chissà . Una piccola curiosità : in un indagine come questa che si basa in prevalenza sulle intercettazioni telefoniche è emerso che non sarebbe stata per niente gradita , l’eventuale vittoria politica del 5 Stelle . Troppo pessimisti però questi signori : non avevano fatto i conti di come ragionava l’elettorato italiano . Ma comunque è un affermazione che lascia da pensare , che ti fa da capire che sei sulla strada giusta . Certo che , quando in conseguenza a tutto ciò , senti i commenti del Presidente del Consiglio e del Presidente della Repubblica , che vorrebbero riprendere e condannare la gente che ha sguazzato in un sistema , che loro stessi hanno e stanno tutelando …. Diciamo che non c’era occasione migliore per tacere . Tanto il loro partito non ha bisogno ne di proclami ne di spot : i voti li prende a prescindere . Ecco perché in un ipotetica catena di sistema ammuffito si indica il dito si verso i politici , ma si riconduce poi a chi ha messo quella benedetta X dentro ai seggi . E anche vero che i due politici sopra citati hanno collaborato con colui che dovrebbe essere in carcere e buttata via la chiave ; da una parte uno lo tutela , dall’altra invece ci si fa le leggi assieme . Anche bypassando le opinioni dei propri collaboratori . Collaboratori che quando è ora sbottano , minacciano di sbattere la porta , di fare un altro partito , ma col cavolo che mollano la sedia ; anzi , nonostante facciano del “cinema “ alle manifestazioni , continuano a votare la fiducia . Ma che cavolo ve lo sto a dire ? La vicenda è nota e incide meno che niente . E allora torniamo al Natale ; alla festa forse più importante dell’anno anche perché ci incanala verso quello che sarà l’anno nuovo . Ed è da li che si macchinano i presupposti migliori . Il prossimo sarà meglio , il prossimo sarà meglio … penso che sia lecito sperare in un cambiamento positivo ; praticamente lo stesso pensiero e la stessa speranza che si ha quando si acquista un gratta & vinci . Ma se l’acqua non va all’alta sicuramente il 5 stelle si ritroverà a lottare ; non ultimo con i media . Aver sollevato il polverone romano è un qualcosa che in Italia non avrà mai i giusti riconoscimenti . S’è visto anche con episodi precedenti cosa ha portato in risultati elettorali : poca roba . E allora aspettiamo il 2015 e gli diamo il benvenuto . Non so e non chiedetemi se arriveranno buone nuove , agevolazioni , posti di lavoro e meno delinquenza . I Maya stessi si rifiuterebbero di fare previsioni , considerato il “parco macchine “ che ci ritroviamo . Comunque io personalmente volevo fare i miei più sinceri auguri a tutti voi ; a chi segue il Movimento e a chi no . Dato il periodo si ricade sempre nel dire “buone feste “ , ma io preferirei di mio augurarvi tanta salute e una stabilità economica . Poi non è mica detto che ad andare alla fine dell’anno non ci ritroviamo qui. E non so se sia una bella cosa , visto che quando scrivo c’è quasi sempre …. una rogna . Comunque , ciao amiche e ciao amici : a presto !!!14122014621

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...