Ma adesso chi voteresti ?

E adesso è il tema del giorno . Ma si , la FIOM , col suo leader , con la folla e tutti i più buoni propositi del caso . Certo . Ma da chi poi e per cosa ? Intanto parliamo di un leader che non è in politica . Dispiace per tutti quelli che sono accorsi alla manifestazione , con tanto di falce e martello , nostalgica , con qualche bandiera greca , con una voglia matta di vedere salire in cattedra qualche partito di sinistra . Solo che il signor Landini rappresenta “solo” un sindacato , tra l’altro di scarsa considerazione dallo Stato . Pertanto politicamente la sua parola influisce come se la dicesse un rappresentante di una altro ente o di un azienda : cioè pochissimo . Tutti emblemi che nei seggi non ci sono . Ma avrebbe poi attirato in manifestazione chi ? Immagino chi è rimasto schifato dalla riforma del lavoro . Ora , non è che voglia sempre rigirare il coltello nella piaga , ma cavolo , di tutti i manifestanti che erano presenti a Roma , nessuno alle ultime elezioni ha votato pd ? O in quelle poco precedenti ? Fatico molto a crederci . E allora vedere gente che va in piazza a contestare quelli che han votato , non è mica tanto normale . E magari , se domattina si andasse alle urne , li tornerebbero a votare di nuovo . Mamma mia , che pazienzone che ci vuole . Comunque tanta voglia di comunismo , se caso una crocetta al pd o addirittura alla destra o al non voto , ma col cavolo che lo danno al 5 stelle . Sia mai .

ARIA SANA .

E siamo qui , nel dopo consiglio comunale a parlare come fossimo al “ bar dello sport “ , a tirare le somme . Questo per chi ci tiene alle sorti del paese , al proprio futuro e a quello dei famigliari ; per chi non gliene frega niente o per chi vota per sentimento storico , avrebbero potuto fare ieri sera anche una tombola che era uguale . Il tema di venerdì 20 è stato il PAES , quella sottospecie di accordo , trattato , o impegno che regolarizza le immissioni inquinanti . Quel 20 , 20 e 20 che per l’omino che pensava alla tombola può essere erroneamente interpretato come un saldo di fine stagione . E i temi si sbizzarriscono , si alternano , con tutte le valutazioni che il caso necessità . Certo che un paio di cose , per chi era spettatore non pagante come me , ti balzano all’occhio . Non lo dico in tono polemico ( o forse anche si ma non me ne frega niente ) . Una è che metà dei partecipanti ha assistito in modo passivo ; è vero , l’universalità di conoscenza non esiste e ognuno ha magari un settore ben delineato da seguire . Però se il tema sono certe produzioni o certe manovre di cui è scritto nero su bianco che inquinano ( vedi biomasse ) , anche al cittadino ignorante come me dovrebbe accendersi una lampadina . Perché quando è ora il brutto male non seleziona ceto sociale o tendenza politica : è una mina vagante per tutti . Ragion per cui certi temi verrebbero automaticamente affrontati all’unanimità . Poi , non dico in quel contesto , ma nella vita di tutti giorni l’omertà la riscontro ; mi son sentito difendere a spada tratta l’impianto di Nonantola solo perché era coinvolto il sindaco rosso o perché “ da lavoro a tanti “ . Anche l’ILVA “ da lavoro a tanti “ . Ma questo non pretendo neanche che venga capito . Altra brutta immagine che ho avuto io spettatore è stato vedere qualche consigliere cipollare il cellulare mentre era in atto il dibattito . Immagino per serie esigenze di casa ; non oso pensare che sia stato per chattare con amici , spostare azioni in borsa o passare a un livello superiore di qualche gioco . Però l’immagine è pessima . L’immagine è quella del tipo “ tu parla che intanto mi faccio i c…i miei “ . Non voglio difendere i miei amici che avevano il pc ; io li vedevo e vedevo anche su che videate erano . Perciò al limite saranno poi altri ad avere sospetti , se vogliono replicare . Diciamo che è quel comportamento che a scuola ti segano , per un principio di educazione . Ma si risolverà anche questo . L’importante è inquinare meno . Nel frattempo vado al bar di fronte a casa , in macchina e la lascio in moto; tanto faccio presto!

La neve di Modena .

imageNon voglio dare contro sempre a quel cane . Non si tratta del fatto che io sono un simpatizzante 5 Stelle e il sindaco di Modena un pidissino , per altro già odiato nel periodo dopo sisma . Ma quello che è avvenuto venerdì è assurdo . Mostra tutta l’incompetenza e l’incapacità nel gestire la questione , sicuramente d’emergenza , ma molto blanda e prevedibilissima . E da giorni . E meno male che non siamo ne a Cavalese ne a Courmayeur . Ruspe scarse , disorganizzate e mi verrebbe da dire anche male operanti : passavano con pale un pochettino alte quel tanto che rimaneva lo strato di ghiaccio , in tangenziale e nelle vie più importanti . Dovevano operare così ? Sarà . Il fatto è che era da una settimana che si sapeva che sarebbe arrivata la neve . Il mio sogno personalissimo sarebbe stato di vietare il traffico a chi non doveva andare a lavorare o chi non aveva importanti esigenze di salute . Ma rimarrà un utopia : del buon senso in Italia non ce n’è . E non è nemmeno tollerabile tanto disservizio nelle forniture elettriche e simili ; mi viene di conseguenza pensare che a forza di speculare , a forza di fare dei tagli , a forza di svendere gestioni e appalti al ribasso , ti ritrovi con in mano un pugno di mosche . Come del resto è inconcepibile ritrovarsi tante strutture che crollano al minimo deposito di neve ; a regola devono essere state costruite da schifo . Tutto il disagio che è emerso , in considerazione di quanta neve è scesa , è ingiustificabile . In una nazione seria cosa succederebbe ? Sicuramente salterebbe qualche sedia . Vedremo .

I luoghi comuni .

Sono nato e cresciuto in Emilia . Più esattamente in quella Bologna chiamata “ la rossa “ . E fin da piccolino e man mano che crescevi ti inculcavano nella testa i luoghi comuni , i detti , le abitudini o le manie , come capitava in qualsiasi famiglia di qualsiasi paese . Ad esempio ti dicevano che la vigilia di Natale non dovevi mangiare carne , che i guanti o il cappello sul letto portavano sfortuna , che chi divorzia è una brutta persona , che a Capodanno deve entrare per primo in casa l’uomo , che ti devi sposare solo in Chiesa e via via altre credenze che te le facevano passare come indiscutibili . Tra cui quelle politiche . In quegli anni governava la DC che bene o male ha sempre avuto il primo posto in classifica fra l’elettorato ; ma ti dicevano che era fatta da brutte persone , da delinquenti e mafiosi . I fascisti di Almirante peggio che peggio : han fatto morire tanta gente ! Il PCI no . Il PCI era il partito della gente onesta , degli operai , dei comunisti insomma . Aveva ottime intenzioni ma veniva sistematicamente ostacolato . Perché ? Ma perché era all’opposizione e di conseguenza non poteva fare più di tanto . Giustificazione che chi è adesso all’opposizione non si può permettere . Ma siamo sicuri poi che il PCI di allora non fosse compartecipe di qualche torta ? Cossiga , tanto per dire , divenne presidente della repubblica proprio grazie ai voti dei comunisti . Si tentò anche con un “compromesso storico “ stra-voluto da Berlinguer di creare un accordo fra i due partiti più potenti , cercando di non far passare il PCI come succube dell’Unione Sovietica . Ma niente in tutto : non c’era unanimità negli schieramenti e l’unica cosa a cui portò fu l’omicidio di Moro . Ahimè . Ma guai comunque mettere in discussione la purezza del PCI . Era il comunismo il bene del popolo . Solo che forse non ti dissero mai questo comunismo cosa comportò all’estero . Perché di solito ti parlano delle giornate di sole ma mai di quelle piovose . Perciò non ti dissero mai dei 35 milioni ( morto più morto meno ) di vittime che fece un certo Stalin . Non ti dissero mai dei quasi 60 milioni di morti causati da un certo Mao . O di quel Pol Pot che in Cambogia ebbe una media giornaliera di uccisioni spaventosa .Tra l’altro fece ammazzare quelli che secondo lui erano persone istruite , ma non iscritte al partito . Stessa cosa di riflesso per quelli che portavano gli occhiali , perché per lui portare gli occhiali voleva dire essere colto . Il che mi fa pensare che io sarei un luminare . E per chiudere in bellezza cito il signor Ceausescu , dittatore incallito di cui si seppe che collaborò anche con il terrorismo arabo e con lo spionaggio industriale americano . Un angioletto insomma . Episodi come questi e interventi in Europa poco graditi portarono a dimissioni prestigiose nella storia del partito anni prima : vedi Calvino , vedi Giolitti . Sai ,una volta non c’era il blog che li segava . Ma il comunismo da noi non era così . C’era comunismo e comunismo . Ma tu che sei giovane e/o adolescente veneri il PCI . Perché ? Perché ti è sempre stato detto che tiene la tua parte : che fa le lotte per te e per i tuoi diritti . E storicamente si allaccia a quelli che furono i combattimenti dei partigiani ; che ci salvarono dal dominio nazista , certo e non smetteremo mai di ringraziarli e commemorarne drammaticamente i caduti ; ma senza però scongiurare l’eventuale intenzione di diventare una nazione satellite dell’Unione Sovietica . Che fortunatamente ( e sottolineo fortunatamente ) non avvenne mai . Prova ne è che nei tempi successivi , durante la guerra fredda , PCI e URSS rimasero saldamente in contatto .

Detto questo si passa ai tempi attuali , dove chi è ubriaco dalla visione della falce e martello pensa di dare una continuità votando PD . Idiozia stellare : se in un ristorante trent’anni fa hai mangiato bene e nel frattempo ha cambiato due gestioni ( inguardabili ) , non puoi dire che continua a fare degli ottimi piatti . E allora ti attacchi a tutto ; sali persino sul carro di un certo Tsipras , solo perché senti ventilare la parola sinistra . Il fatto è che quest’ultimo ha ottime intenzioni e progetti , a mio modo di vedere , un po troppo pretenziosi .Ma una cosa in comune col nostro PD ce l’ha : allearsi con la destra . Anel , il nuovo compagno di merende , è il partito anti immigrazione , quello che vuole spodestare lo straniero senza una ben definita collocazione sociale . Vedremo . Il PD attuale ha realizzato infinite angherie : leggi , condoni , falsi , condanne … non sto neanche ad elencare tutto quello che ha commesso il governo , che i comunisti non classificano come realmente è : ossia la nuova DC . Anche l’ultimo Presidente eletto completa questo quadro . E allora si accontentano di stare sulla riva del fiume ad aspettare che passi il cadavere . E vanno a nozze se un grillino fa una gaffe , se avvengono nuove espulsioni o se Grillo sfora su un argomento qualsiasi .Meno su Forza Italia . Tutto quello che ha prodotto il tuo partito che ricade su di te , sulla tua famiglia , nel presente e nel futuro , passa in secondo piano . Ma a noi ci hanno cresciuto così : i comunisti nel giusto , gli altri tutti delinquenti . E allora facciamo della morale sul fanatismo terroristico che si sta spargendo negli ultimi tempi . Ma di fanatismi di serie A o di serie B non ne esistono : sempre fanatismo è . E noi comuni mortali di tutti i giorni , cresciuti nell’ottica comunista , ci volevano compartecipi di una realtà che te la presentavano tutta rosea : feste dell’unità , iscrizioni al circolo , al sindacato … Tutte adesioni fatte sicuramente con le intenzioni più benevoli che ci fossero e collaborando con gente meravigliosa che ci metteva del suo . Come tempo e come costi . Semmai erano le alte sfere che puzzavano un po ; sui cittadini attorno a me avrei potuto mettere la mano sul fuoco . Ma l’ultimo anello ( attuale ) di questa incresciosa catena è la nomina del nuovo Presidente della Repubblica . Il popolo del luogo comune non mette in discussione chi ha candidato e chi ha fatto vincere il suo partito . Magari i più non sanno neanche chi è , che faccia ha . Ma esiste pur sempre internet con il suo Wikipedia . Io che sono un po rompiballe e non do mai per scontato i luoghi comuni , ho dei ricordi tutti particolari di questa persona : da Ministro della Difesa non riconobbe l’uso dell’uranio impoverito a fine anni ’90 , nel Kosovo e in Bosnia . Colpa mia , tua , loro , della Nato … boh . So solo che i morti furono attorno ai 300 e un migliaio i malati ( mi sembra ) . Magari i parenti stretti di questi militari si distaccano un po dai luoghi comuni . O magari no . Ma il luogo comune dice che è stato votato il meglio , con ponderatezza , senza influenze esterne e addirittura additandolo come un rottamatore . Bestia , uno che in politica ha cambiato partiti come un calciatore le squadre , uno che staziona a Roma da prima del ’94 come Dc , hai voglia a chiamarlo rottamatore . Tanto è vero che finite le maglie da indossare è ormai 6 anni che si presenta come indipendente . Ma l’uomo del luogo comune non lo valuterà mai . E continua imperterrito , per il suo viale .

07022015634

L’omino che firma .

legalcertNuova telenovela nel mondo politico . Si sa , ogni argomento è buono per creare delle diatribe fra partiti ; figuriamoci quando è ora di nominare il prossimo Presidente della Repubblica . Che poi già il fatto che sbucherà tra un accordo ( alla luce o meno ) fra pd e pdl , renderà ininfluente lottare per il nome . Come dice un detto dalle mie parti “ i canarini han sempre fatto dei canarini “ ; ragion per cui verrà indicato sicuramente un omino d’interesse comune , che dovrà firmare quello che fa comodo che firmi , che dovrà condonare quello che fa comodo che condoni e di tanto in tanto depositare corone nelle celebrazioni di rito . Film già visto , no ? Nella nostra anomalia strutturale , conta di più il Presidente del Consiglio che quello di Stato . Comunque staremo a vedere . Staremo a vedere chi la spunterà , come e sotto che bandiera . La storia poi insegna che anche persone che avevano una apprezzatissima stima , una volta seduti sulla sedia che conta , si stravolgono . Ma noi staremo con le antenne dritte . Noi cercheremo di diffondere ai quattro venti l’angheria , perché sicuramente avverrà anche stavolta . E siccome si parla di politici strapagati , di costi della politica ogni volta che alzano il sedere , di quello che prendono anche se non ci sono , di indennizzi , di vitalizi , rimango sul tema denaro e passo a chi ancora dalle nostre parti vive nei MAP . So che il raffronto che sto per fare è un po pretenzioso , ma ben sapendo di terremotati che hanno perso casa e molti anche il lavoro , che vivono in questi prefabbricati , che per logiche conseguenze tecnologiche si ritrovano ad avere mega bollette della luce , mi chiedo : come faranno a pagarle ? Esiste davvero la minaccia del taglio degli allacciamenti ? Dunque , per i nostri concittadini gli aiuti economici sono sempre un blitz e dall’altra parte i nostri governanti sperperano e costano . E allora datevi una mossa a eleggere il prossimo omino di comodo : tanto è una formalità .

Mi si è chiuso il ” venone ” !

Ma una persona che va avanti a bomboloni , che va avanti a bomboloni e salsiccia , è logico che continui a lamentarsi del diabete alto ? Per me no ! Stessa cosa i cittadini italiani . Si lamentano dello schifo dei politici , quando il primo schifo sono loro ( me compreso , purtroppo ) . Già il primo partito in Italia è quello a cui gli tirava la borsa di andare a votare ; un po perché non gliene fregava niente , un po perché è fuori dal mondo , ma un po anche perché non ce la fa a capire . Se poi la maggioranza di chi è andato a votare porta al governo un pd , che le sue angherie le fece anche prima delle elezioni e che i suoi lerci compromessi li fa con quello che doveva essere il suo nemico n.1 … hai voglia a lamentarti . Di lamentarsi ne ho diritto io , che di questi imbecilli in vita mia non ne ho mai votato uno ; ma ciò nonostante mi tocca subire la bambagia altrui , quello si . Io sono simpatizzante 5 stelle ? Bene ! E’ un pessimo partito ? Può darsi ! Se prima però non lo si lascia sbagliare , come si fa a dire … che sbaglia ? Io non ce la faccio più a essere diplomatico . Sopporto sempre meno . Quando vedo la gente comune , quella che incrocio tutti i giorni , che sai che vota pd e che quando è messo alle strette lo ammette e si giustifica , perché non c’è altro e perché la tv dice così … come si fa a non prenderli a calci nel culo ? Perché quando uno nega l’evidenza non si merita altro . E poi ci sono tutte quelle sottomarche filo sindacali ; ma si , rifondazione , sel , quella del greco , tutti agglomerati che hanno in comune la falce e martello . Nostalgicamente patetici . E quando leggi i loro post , senti i loro commenti , usano parole bellissime , con un italiano anche corretto : per l’unità , l’uguaglianza , i diritti , i doveri , il lavoro , le donne … Si tutte cose bellissime , ma sono tutti sermoni che vanno bene quando devi vendere il folletto . Io rivoglio a casa i 98 miliardi di abbuono fatti alle multinazionali delle slot machine , poche pugnette ! Questi , solo che vedano falce e martello , diventano come quelle ragazzine che negli anni 80 sbavavano per Simon Le Bon ; ma i tempi cambiano , sono cambiati . E molte di queste ragazzine ormai sono nonne . Ma sia chiaro , per il male che gli voglio gli auguro a uno di questi partitini di andare al governo . Io non sono come loro ; pur che caccino nel rusco la casta , mi auguro di cuore che vadino al governo . E’ chiaro però che se hanno una quota relativa e che a causa di ciò , ricadono nel fare compromessi col pd … No eh ? I compromessi no . Col pd poi ? Io non li farei neanche coi pentiti di mafia , figuriamoci col pd o col pdl . E lo so . Lo so che tutta quella schiera di moralisti , quelli con l’aureola sulla testa , che ti parlano come fossero Maria Teresa di Calcutta , ti dicono che la politica si basa sui compromessi . La tua forse . Probabilmente perché fra una cooperativa , un’assicurazione che inizia con la U o una banca di Siena , farai a rotazione nel piazzare un parente o un amico . O viceversa .Per me no . E consentito questo il cittadino si lamenta ; ma te lo fa a quattr’occhi o fra le mura di casa . Perché bisogna pagare così tante tasse e anticipate , perché a quegli extracomunitari che non fan niente tutto il giorno gli passano di tutto , perché la finanza non va a controllare dentro ai bar dei cinesi , perché mia figlia l’hanno esclusa dall’asilo o dal pulmino … Già , perché ? E chiedo io : e perché quando ci sono gli incontri in piazza , in comune , per gli studenti , per il pensionato , anche per il terremotato o l’alluvionato , non alzi la mano e ti fai sentire ? Cos’è che ti fa diventare un cagasotto , la paura della gente che incroci ? Questo può anche essere , visto che da quando avevo in mostra la spilletta del 5 stelle ai seggi , c’era gente a Ravarino che abbassa lo sguardo per non salutarmi o che ai seggi stessi mi evitava . Forse 5 stelle starebbe per ebola ? Si , mi si è chiuso il venone ! Ma non perché non ruota tutto come pare a me ; è negare l’evidenza , disperdere l’obiettività che mi altera di più . Se ci sono comunque esponenti del pd che ritengo abbiano fatto buone cose ( tipo il presidente della regione Abruzzo che dichiarava incostituzionale lo sblocca-Italia , o la sindachessa di San Lazzaro che ha fermato dei cantieri ) non va bene neanche li . Mi sento dire “ han fatto solo il loro dovere ! “ E quanti dei tuoi non hanno fatto neanche quello ? Comunque , caro elettore medio ricorda : di questo disastro ne sei co-autore . Sono finiti i tempi del comportamento da struzzo .angry2-300x287

Alla prossima signori e mi auguro con buone nuove .

Si può dare di più !

L’ammetto : a volte sono sfegatatamente patriottico nel parlare e nei commenti . Non metterò mai week end , ma fine settimana ; stessa cosa per ok , che sostituirò con “ tutto a posto “ . Ragion per cui già leggere “ jobs act “ mi urta un po ; essendo stata fatta in Italia e per gli italiani preferisco chiamarla “ riforma del lavoro “ e punto . E siccome i “nodi “ in questione saranno molteplici penso che sia più giusto fare una premessa , per chi è appena arrivato da Marte o per chi é appena uscito dal circolo arci : al governo c’è il pd ! No , non c’è ne Craxi , ne Andreotti e ne Berlusconi : c’è , il pd ! Chiaro ? Intanto va sottolineato come il tutto venga firmato alle porte della festività natalizia ; che possa venir buona l’eventuale distrazione popolare ? Magari sono io che penso male . Non sarebbe comunque la prima volta : è una mossa che si è già vista sia a livello nazionale che a livello locale . Mi ricordo quando sotto ferragosto Errani autorizzò l’aumento di quantità di rifiuti da bruciare a Modena , grazie a una peripezia burocratica , a differenza di quanto promesso . E sia . Intanto il governo , per voce del suo rappresentante Renzi , racconta di dare certezze e valori ai prossimi contratti di lavoro indeterminati , che in realtà … non ci sono . Come sostengono il Movimento 5 Stelle e i suoi esponenti , se attualmente uno si presentasse in banca ( contratto di lavoro alla mano ) per chiedere un finanziamento o un mutuo si sentirebbe rispondere picche . Vedremo . Discorso più contorto quello sui licenziamenti : legittimi o meno , per un motivo o per l’altro , singolarmente o collettivi . Ci sarà maggior libertà per poter licenziare , senza giustificazione ulteriore e con disperate possibilità di reintegro . Addirittura varia anche la formula dell’eventuale indennizzo , se dovuto . Premesso inoltre che con la “ legge di stabilità “ il governo elargirà un contributo alle aziende per ogni nuova assunzione , pur non garantendo i diritti al lavoratore e senza bloccare tale contributo nel caso il dipendente venga poi licenziato . Sicuramente le aziende sono state tutelate dallo Stato , in considerazione del fatto che , in caso di licenziamento illegittimo senza giusta causa , quella sottospecie di aiuto che spetterebbe al lavoratore non viene fuori dalle tasche dell’azienda ma bensì dalla fiscalità generale . Non so se ci siamo capiti . E nella miriade di righine e righette che costituiscono tale riforma trovo anche “ eliminazione dello stato di disoccupazione come requisito per l’accesso a servizi di carattere assistenziale “ . Oddio : e cioè ? Sarei curioso di andare un po a fondo sull’argomento , ma mi vengono i brividi . Per il resto tanti accostamenti a quelli che saranno gli iter futuri alla tecnologia , prevalendo i computer agli archivi cartacei e una sbadilata di promesse . E le promesse , si sa , in quanto tali si chiamano promesse e non certezze ; io che sono un amante del nero su bianco , sapendo anche da che fonte arrivano , qualche perplessità ce l’ho . Anche perché non poche riguardano le donne e i casi di maternità . Chissà le amiche dell’omsa che idea si son fatte . Il tutto concluso con tre firme di un trittico ormai arcinoto : Napolitano , Renzi e Poletti . Si è vero , in fondo compare anche un certo Orlando , ma è il trio iniziale che m’intriga . E che mi porta ai ricordi , ricordi lontani ; vi ricordate Morandi , Ruggeri e Tozzi ? Mai canzone fu più azzeccata !Si può dare di più (Mix - GER)

I conti della serva .

Quando si arriva a circa dieci giorni dalla fine dell’anno , penso che sia più che lecito fare un bilancio , o quello che più comunemente viene chiamato “ tirata di somme “ . Lo fanno le aziende , lo fanno le famiglie . E proprio a riguardo delle famiglie , le più fortunate ( ma non tutte ) in questo periodo usufruiranno di quel “dolcino” chiamato tredicesima . Famiglie beneficiarie che a mio parere si possono suddividere in tre categorie .

1 Quelle che manco si accorgono che è entrata in banca ;e credo di poter dire che non saranno tantissime .

2 Quelle che grazie a ciò possono andare una volta in più al ristorante o districarsi meglio nella spesa dei regali ;e qui probabilmente siamo nel ceto medio .

3 Quelle che l’aspettano come fosse ossigeno ; ho il vago timore che sia un numero di famiglie sempre più in crescendo .

lezioni-di-matematica-e-geometria_1E perché mai questa benedetta tredicesima sarebbe “ tutto grasso che cola ?” Ecco che torniamo al bilancio di fine anno , alle cifre . Basandomi su fonti più o meno autorevoli ( e del resto chi l’ha scritto sono dei professionisti stipendiati ) nell’anno solare 2014 troviamo circa 12000 aziende che hanno chiuso i battenti . Più o meno 60 imprese al giorno e sempre più o meno un +15% rispetto all’anno precedente . Mettiamoci pure che ci possa essere anche il giornalaio che ha chiuso il chiosco ed ha aperto a ‘mo di cartoleria dentro ad un ipermercato ; ma fa parte dei cosiddetti casi sporadici . Ciò non toglie che in Italia si vada ben oltre i 3 milioni di disoccupati , con quasi il 45% solo fra gli under 25 . Senza entrare nel mondo dei numeri dove troviamo i contratti in mobilità , quelli a tempo determinato e tutte quelle altre sotto branchie del tipo “ prima ti proviamo “ o “ se rimani incinta , no “ . Di chi sono le responsabilità ? L’imprenditore classico ti dirà che è colpa della crisi mondiale , o forse dell’Euro . Certo : se il caffè prima costava 900 Lire e subito dopo un Euro , è colpa si del cambio moneta . Anche se la matematica a dire il vero lascerebbe seri interrogativi . E il governo cosa fa , che politiche ha adottato ? Non lo so : non l’ho capito e neanche mi ci metto a capirlo . So solo che tanta gente è scesa in piazza contro una politica del lavoro scellerata , a discapito del cittadino medio , voluta da quello schieramento che è al governo grazie a una buona fetta di voti di quella gente …… che è scesa in piazza (!) . Eh si , perché sennò i numeri si contraddirebbero un po troppo . Comunque , questo è un troncone delle cifre che si registreranno a fine anno . Se volete possiamo aggiungere anche qualche dato sui tagli : 102 milioni di Euro alla giustizia , 15 al dissesto idrogeologico e un complessivo di miliardi che riguarda sia l’istruzione che la sanità . Si , persino 100 milioni in meno anche per le patologie o condizioni di non-autosufficienza , compresa quella SLA dove certi politici solidarizzavano con quelle secchiate folkloristiche . Forse era meglio se ci mettevano del cemento armato di una settimana , gettato da sei metri . Tutto questo per i fare i famosi “ conti della serva “ , anche se a dire il vero ho fatto un resoconto molto ma molto rosicato . E l’anno futuro ? Probabilmente ci diranno che la disoccupazione è in calo , che le aziende che chiudono son sempre meno . Certamente : è difficile che un azienda chiuda due volte . Se i dati fossero stazionari o addirittura peggio , vorrebbe dire che lavora una persona …. per condominio . Aspettiamoci le nuove “balle” dei nostri politici , i prossimi spot elettorali : togliere l’imu già fatto , 80 Euro in più già fatto , secchiate già fatte , promesse su dentiere rimborsate già fatte ….. Mi sa che il BUON ANNO stavolta vada scritto a caratteri cubitali .

Cosa c’è sotto l’albero ?

Indipendentemente dal fatto che uno sia Cattolico o meno , che ci creda o meno , ci stiamo avvicinando al Natale . Per la cronaca il numero 2014 . Lo so che un luogo comune direbbe che a Natale bisognerebbe essere tutti più buoni ; guardando i nostri politici però ci farei la firma ad averli carogna il 25 dicembre e più buoni il resto dell’anno . Ma i nostri politici , quelli al governo , quelli votati dai cittadini con estremo fanatismo ( o a volte col naso tappato ) una correlazione con il periodo ce l’hanno : raccontano le favole ! L’ho già scritto più volte e mi ripeto : non so cosa debba ancora succedere perché molti elettori stravolgano la propria veduta politica . Una centrale nucleare in giardino ? Un termovalorizzatore in garage ? Una biomassa in sala ? Sinceramente vado anche piano a ironizzare , perché magari a qualcuno pur di crearsi un gruppo elettrogeno personale … potrebbe anche far scappare qualche apprezzamento convinto . Sta di fatto che se da cabala i botti arrivavano di solito per S. Silvestro , con ciò che è successo a Roma , li abbiamo anticipati di una ventina di giorni . Ma per me il tragico non è la tragicità della notizia , ma bensì che non faccia … quasi più notizia . Nel senso che ormai in Italia avere indagati , arrestati , in un ambito di scambio fra politica- mafia- tangenti è diventato un evento originale come la Juventus che vince lo scudetto o i Depeche Mode che fanno un album nuovo . Per non parlare poi come e se sconteranno la pena e quanto economicamente gli verrà confiscato . Se lo Stato avesse intascato tutti i soldi delle varie ruberie , l’IVA sarebbe scesa almeno al 15 % . Sempre poi nell’ultimo caso di Roma, se andiamo a vedere alcuni implicati cosa avevano combinato a suo tempo , ritorce un po il fegato sapere che grazie alla grazia del Presidente della Repubblica del momento si potevano ritrovare a girovagare in mezzo alla gente comune . Ma nei tribunali non c’è quello striscione con scritto “ la legge è uguale per tutti ? “ O c’è quel righino sotto ( come nelle pubblicità delle auto ) con scritto “ dipende dal reddito o dalle conoscenze ?” Chissà . Una piccola curiosità : in un indagine come questa che si basa in prevalenza sulle intercettazioni telefoniche è emerso che non sarebbe stata per niente gradita , l’eventuale vittoria politica del 5 Stelle . Troppo pessimisti però questi signori : non avevano fatto i conti di come ragionava l’elettorato italiano . Ma comunque è un affermazione che lascia da pensare , che ti fa da capire che sei sulla strada giusta . Certo che , quando in conseguenza a tutto ciò , senti i commenti del Presidente del Consiglio e del Presidente della Repubblica , che vorrebbero riprendere e condannare la gente che ha sguazzato in un sistema , che loro stessi hanno e stanno tutelando …. Diciamo che non c’era occasione migliore per tacere . Tanto il loro partito non ha bisogno ne di proclami ne di spot : i voti li prende a prescindere . Ecco perché in un ipotetica catena di sistema ammuffito si indica il dito si verso i politici , ma si riconduce poi a chi ha messo quella benedetta X dentro ai seggi . E anche vero che i due politici sopra citati hanno collaborato con colui che dovrebbe essere in carcere e buttata via la chiave ; da una parte uno lo tutela , dall’altra invece ci si fa le leggi assieme . Anche bypassando le opinioni dei propri collaboratori . Collaboratori che quando è ora sbottano , minacciano di sbattere la porta , di fare un altro partito , ma col cavolo che mollano la sedia ; anzi , nonostante facciano del “cinema “ alle manifestazioni , continuano a votare la fiducia . Ma che cavolo ve lo sto a dire ? La vicenda è nota e incide meno che niente . E allora torniamo al Natale ; alla festa forse più importante dell’anno anche perché ci incanala verso quello che sarà l’anno nuovo . Ed è da li che si macchinano i presupposti migliori . Il prossimo sarà meglio , il prossimo sarà meglio … penso che sia lecito sperare in un cambiamento positivo ; praticamente lo stesso pensiero e la stessa speranza che si ha quando si acquista un gratta & vinci . Ma se l’acqua non va all’alta sicuramente il 5 stelle si ritroverà a lottare ; non ultimo con i media . Aver sollevato il polverone romano è un qualcosa che in Italia non avrà mai i giusti riconoscimenti . S’è visto anche con episodi precedenti cosa ha portato in risultati elettorali : poca roba . E allora aspettiamo il 2015 e gli diamo il benvenuto . Non so e non chiedetemi se arriveranno buone nuove , agevolazioni , posti di lavoro e meno delinquenza . I Maya stessi si rifiuterebbero di fare previsioni , considerato il “parco macchine “ che ci ritroviamo . Comunque io personalmente volevo fare i miei più sinceri auguri a tutti voi ; a chi segue il Movimento e a chi no . Dato il periodo si ricade sempre nel dire “buone feste “ , ma io preferirei di mio augurarvi tanta salute e una stabilità economica . Poi non è mica detto che ad andare alla fine dell’anno non ci ritroviamo qui. E non so se sia una bella cosa , visto che quando scrivo c’è quasi sempre …. una rogna . Comunque , ciao amiche e ciao amici : a presto !!!14122014621

Non so se si sa !

Stamattina la terra mirandolese ( e non solo ) ha ballato . Penso che sia più che lecito fare due considerazioni in merito . Intanto facciamo un passettino indietro e ritorniamo a metà ottobre quando il decreto legge 133 , più comunemente denominato “ sblocca Italia “ , prende il via . Ci sono varie novità imposte dai nostri governanti e a riguardo della salvaguardia dei nostri territori , a livello ecologico e ambientale , una benemerita sega . Si acconsente senza mezzi termini a nuove trivellazioni e a nuovi depositi del gas ; poi se qualche proprietario di terreno volesse puntare i piedi , c’è pur sempre l’esproprio . Viene inoltre semplificato l’iter di richiesta di ricerca e a differenza di un tempo , dove le Regioni potevano ancora dire la sua , adesso ci pensa Roma direttamente e amen . Con proroghe di concessione che potrebbero durare fino a 50 anni . Ora tornando a noi , tornando alla bassa modenese , conosciamo tutti il mega sisma che abbiamo passato nel maggio 2012 . Non poche sono state le correlazioni ricadute sul fatto che nel territorio si è estratto comunque gas e petrolio . Ma se anche i movimenti sismici fossero stati da imputare “ solamente “ a madre natura , è ancora più inspiegabile l’appoggio del progetto di un mega deposito del gas , nel terreno sottostante di Rivara di S. Felice . Ricapitolando : una serie di manovre di sfruttamento “ rischioso “ del nostro territorio è fortemente voluto dal nostro governo per i suoi interessi . Governo formato dal pd e che , nelle opere più indirizzate a industrie e multinazionali rispetto alla salute e ai diritti dei cittadini , è appoggiato dal pdl e dagli altri compari di comodo . Escludo il Movimento 5 Stelle non perché simpatizzante ma perché riporto la cronaca ; e sui dati di cronaca di opinabile non c’è niente . Questo governo si è ritrovato nella stanza dei bottoni giustamente , avendo vinto le elezioni . Ma quindi mi chiedo : il mirandolese ( mirandolese per dire un cittadino a caso ) che ha passato un sisma peso , che ha avuto un sussulto anche stamattina , lo sa che il rischio che corre giornalmente potrebbe essere anche frutto di opere sconsiderate volute dal partito che ha fatto vincere ? Nelle ultime regionali del 43.3 % che si sono degnati ad andare ai seggi , ben il 46.52 % ha votato pd . A volte si dice che quando qualcuno passa qualche scotto di suo , cambia poi parrocchia ; stavolta no . Non è sufficiente . E fra tutte le chiacchiere , complottistiche o meno , nei blog e sulla carta , quello che mi da vre più da fare di questo sisma è la profondità : 2,5 km . Molto inquietante . La mia personalissima opinione è che opere antropiche sono andate a stimolare delle faglie già pericolose di suo . Lasciarle stare senza ricadere sempre negli interessi dei magnati , sarebbe stato un bene per tutti . Sia per le serpi che lo vogliono sia per quelli che le serpi …. le votano ! Quindi , in prospettive future , cambierà qualche consenso popolare ? Per me , mai !