100 giorni di rally per andare al governo! Sostienici con una donazione!

In evidenza

 

Annunci

MICROCREDITO 5 STELLE

APRI UNA NUOVA ATTIVITA’ IL M5S TI AIUTA!MICROCREDITOfronte

Ci hanno preso in giro per gli scontrini, per la rendicontazione, coadiuvati dai Media che non hanno mai spiegato con la dovuta attenzione qual’è la motivazione e la reale intenzione dei gruppi Parlamentari del Movimento 5 Stelle, almeno di quelli che, come PROMESSO E MANTENUTO IN CAMPAGNA ELETTORALE, non sono usciti, non sono andati nel gruppo misto e CONTINUANO a rendicontare e a restituire parte delMICROCREDITOretroproprio stipendio.

FATTI!, non parole, COERENZA e mantenimento delle promesse fatte in Campagna elettorale, vuoi aprire una Azienda? hai un progetto e non hai ACCESSO AL CREDITO perchè non hai garanzie da portare in Banca ? Ora abbiamo tutti una reale possibilità di farcela, grazie al Movimento 5 Stelle. Come? Accedi alla pagina http://www.beppegrillo.it/movimento/parlamento/microcredito/ e informati come fare per accedere a questo MICROCREDITO. Qua sotto un video che spiega per sommi capi tutto il progetto.

Notizie da Roma:

IMPRESE. AL VIA IL MICROCREDITO M5S CON 10 MILIONI DI EURO

Dell’Orco e Ferraresi I NOSTRI PARLAMENTARI M5S DELLA PROVINCIA DI MODENA:  “Dal taglio dei nostri stipendi oltre 155mila euro per dare vita a nuove imprese”

foto ragazzi m5s

Vittorio Ferraresi (Finale Emilia) – Michele Dell’Orco (Formigine) – Maria Edera Spadoni (Reggio Emilia) mostrano il volantino con l’importo di 10 MILIONI DI EURO destinato al Microcredito.

Finalmente ci siamo perché oggi prende il via il Microcredito M5S destinato a tutti i cittadini ed in particolareai giovani che intendono intraprendere iniziative economiche”. Lo dichiarano Michele Dell’Orco e Vittorio Ferraresi, deputati modenesi M5S, a proposito del fondo, frutto dell’iniziativa di autoriduzione del loro stipendio che i pentastellati hanno posto in atto in Parlamento fin dall’inizio dellalegislatura nell’ambito di un programma di taglio dei costi della politica.  “Abbiamo lottato due anni per riuscire ad abbattere il muro di cavilli e burocrazia che non ha permesso ai cittadini di ricevere subito le risorse messe da noi a disposizione, avrebbero dovuto premiare questa nostra buona volontà –aggiungono i parlamentari – e invece ci hanno messo i bastoni fra le ruote in tutti i modi possibili. Alla fine comunque ce l’abbiamo fatta e grazie ai nostri tagli abbiamo messo da parte  complessivamente10 milioni di euro di cui – specificano orgogliosi Dell’Orco e Ferraresi- ben 155705,72euro provengono dalle nostre buste paga da marzo 2013 a novembre 2014. Tutte queste risorse sono ora nel fondo che permetterà l’apertura di una nuova impresaalgiorno con un assegno fino a 25mila euro ciascuna . Un fondo che si rigeneraautomaticamente e che consentirà, quindi, il suo utilizzo potenzialmente all’infinito. Stiamo segnando la storia –concludono i deputati- Una cosa del genere non si è mai vista in tutto il mondo, politici che si tagliano lo stipendio e lo restituiscono alla collettività, per combattere ladisoccupazione, per infittire il tessuto delle piccole imprese, vera ricchezza di questo Paese e invitiamo i cittadini a farsi avanti per PRENDERSI LA LORO PARTE”.

MoViRadio

MoViradio

MoViRadio, una radio nata per trasmettere contenuti a 5 stelle! MoViRadio non è la Radio Ufficiale del M5S ma contribuisce a diffondere le sue Idee! MoViRadio utilizza solo musiche Creative Commons.

Le novità della Politica italiana, problemi Sociali e tutti i risultati ottenuti dai nostri portavoce al Parlamento, nelle sedi Regionali e Comunali.

Maggiori informazioni http://www.moviradio.it/

App per Smartphone

androidApp2

La torta di ricotta senza farina: la ricetta semplice e golosa per tutta la famiglia

Torta di ricotta senza farina

Torta di ricotta senza farina

Non solo di politica e di temi cosiddetti “seri” si trattano in questo Blog.
Dal sito http://www.nonsprecare.it/ (che vi consigliamo caldamente per i tanti e utili consigli su come “risparmiare e non sprecare”)
oggi prendiamo un link alternativo/culinario considerato il periodo vacanziero. (purtroppo non molto estivo climaticamente).
Speriamo vi possa essere utile! Fateci sapere i vostri commenti!

http://www.nonsprecare.it/ricetta-torta-ricotta-senza-farina

L’Ucraina alla guerra dell’energia

Far di Conto

Energia in Ucraina: produzione e consumo di petrolio, carbone e gas naturale dal 1985 ad oggi.

Quando non hai voglia di scrivere, puoi sempre disegnare. Che succede in Ucraina? E cosa è successo in passato a questa ex repubblica sovietica? Guerra? Povertà? Corruzione? Odio? Complotti? Di tutto un po? Giudicate con i vostri occhi, e ricordate di non affidarvi mai ad una fonte sola per vicende così controverse. Ovviamente dovete diffidare anche del sottoscritto.

Nella grafica raffazzonata di cui sopra trovate un riassunto dei flussi di energia per l’Ucraina dalla metà degli anni ’80 ad oggi. Suddivide le tipologie di petroli prodotti sulla base dei dati Eia, e per il resto si affida alle comprensibili semplificazioni dell’atlante statistico BP. Se non vi piace me lo dite, vi spedisco tutta la base dati e ve la rifate un po meglio. Sennò ve la sorbite com’è.

View original post

Dubitare! Dubitare! Dubitare!

Modena 2 giugno Piazza XX Settembre  – Per un’Italia onesta e libera dalla corruzione

Guardate e ascoltate l’intervento di Marco Travaglio alla conferenza “Per un’Italia onesta e libera dalla corruzione”  tenutasi a Modena il 2 giugno scorso (dal 2:10:23 fino al 2:39;50).

Travaglio

Natalino Balasso: Io chi sia Farage, a differenza della maggior parte degli italiani, non lo so. [Continua a leggere…]

Attenzione Attenzione! Per chi sà l’inglese…e per chi non lo sà. Facile manipolare gli “ignoranti”.

INFORMAZIONE PENTASTELLATA

balasso2
Io chi sia Farage, a differenza della maggior parte degli italiani, non lo so.
Leggo in giro che si tratta di un omofobo razzista e nazista. Sulla base di cosa si traggano queste conclusioni non lo posso sapere, ma sicuramente la maggior parte degli italiani avranno letto tutte le sue dichiarazioni per saperlo così bene. In genere, quando di qualcuno vengono riportate poche frasi senza contesto per giustificare una teoria sulla sua persona divento sospettoso. Perché non so il primo che ha messo in giro queste frasi chi sia e perché lo abbia fatto.
Una traduzione dai documenti inglesi, che vi riporto qui, riguarda alcune sue dichiarazioni sulle donne; dichiarazioni che, vi dico subito, io condivido. Si tratta di una constatazione di ciò che accade nel mondo del lavoro. Sta a vedere che sono diventato nazista! Ecco la traduzione fedele:
“In molti casi le donne fanno scelte diverse nella…

View original post 339 altre parole