I lavori edilizi costano di più a Ravarino dal 2019, lo sapevi?

Immagine

masoning 5Caro Cittadino Ravarinese, probabilmente se non devi fare dei lavori edilizi, oppure tutelare i tuoi diritti, non ti interessa sapere che la Giunta (Sindaco e Assessori) del tuo comune  ha rivisto al rialzo alcuni “Diritti di Segreteria” cioè quei costi fissi che si pagano quando si ha a che fare con l’ufficio dell’edilizia privata.

Dal primo gennaio 2019 si pagheranno 30 euro per una Comunicazione di Inizio Lavori Asseverata (CILA) prima era gratuita, altre pratiche restano invariate, ma quello che salta più all’occhio sono i “Diritti di Segreteria” per gli “Accessi Agli Atti”  che da 10€ ogni accesso atti diventano 30€ .

A nostro giudizio potrebbe essere inteso come un modo per disincentivare i cittadini che vogliono conoscere le condizioni del proprio immobile, ad esempio se ha l’agibilità/abitabilità, se sono stati depositate i certificati degli impianti, quando ci si accorge che il proprio “vicino” sta facendo dei lavori e si vuole capire che lavori sono,  se sono stati autorizzati e se in qualche modo potrebbero limitare i propri diritti o danneggiare il proprio immobile.

Inoltre, la nuova normativa in caso di vendita, prevede la redazione del Certificato di Idoneità catastale e urbanistica da parte di un tecnico, il quale farà un “accesso agli atti”,  dovendo fare la storia della vostra casa e verificare che le “dimensioni” della casa siano le stesse di quelle riportate sui disegni, e l’aumento dei diritti di segreteria verrà caricato sulle vostre “spalle”.

La trasparenza degli atti depositati nel comune, a nostro avviso è limitata, e ti chiediamo se vorresti che il Movimento 5 Stelle, attraverso i propri consiglieri eletti, attui azioni volte a chiedere all’amministrazione Rebecchi di cambiare  la Determina di Giunta, chiedendo di rendere gratuiti i Diritti di Segreteria per “l’Accesso Atti” , puoi inviare una email a: ravarino5stelle@gmail.com

Annunci

Dr. Jekyll e mr. Hyde .

DrJekyllMrHyde_01_square_medium

E continua in rete il conflitto . In rete ma anche nella realtà quotidiana . Parlo del confronto con chi palesementa ha votato pd ; con chi sai benissimo che ha votato pd . Per tradizione , a prescindere da tutto , senza nemmeno voler conoscere o cercar di apprendere come stanno le cose . E’ cresciuto col pci , va alla festa dell’unità , perciò anche solo parlargli dell’ultimo evento di Venezia è tempo perso . Ti dice che 80 euro per poco che siano sono sempre 80 euro , ti dice che bisogna cercare di essere più solidali con gl’immigrati ( ma siamo forse razzisti ? ), ti dice che renzi è poco che è partito e non gli si può dare delle colpe , ecc ecc . Finchè ecco che arriva la vita reale , quella di tutti i giorni . E io ci parlo con questo “ pesce rosso “ , il cittadino che incontri sotto casa ; una buonissima persona , ma se gli tocchi il pd ti gira le spalle o cambia discorso . Solo che come dicevo prima , c’è la realtà quotidiana ; e qui , il classico “ institutio civitatis “ , mi diventa trasparente . Fino a poco prima fiero di quei fatidici 80 euro ( che poi magari a lui non spettano neanche ) ; ma mi fa notare quanto sia esagerata la tassa dei rifiuti . Proprio da lui dove la giunta è di sinistra , dove magari viene effettuato anche il “ porta a porta “ , dove magari la cittadinanza è molto più attenta di altre . Ma la salassata è enorme . E brucia , cavolo se brucia . Poi mi dice della Tasi ; “ guarda qui , se uno che fa sacrifici tutta una vita per farsi una casina sua , deve anche pagare una tassa allo Stato , senza che lui ti abbia mai aiutato prima ! “ “ E’ giusto ? “ . E poi ciliegina sulla torta ; “ ma è mai possibile , tutti quegli extracomunitari , che non sai neanche cosa fanno tutto il giorno , a cui gli passiamo di tutto , persino le visite , persino le schede telefoniche !”
Ma allora , fino a due minuti prima , che cavolo dicevi ? Capivi quello che dicevi ? Capivi chi stavi votando e come ci stanno tartassando ? E allora perchè da una parte fai la morale e nell’intimo ti stravolgi ? Una premessa la devo fare : tutto ciò che ho scritto è completamente vero ! Ho fatto un mix , fra conoscenti di vario genere ; ho ridotto all’essenziale confronti e dialoghi , ho cercato di entrare nell’intimo del pensiero , senza mai rinnegare dove sta il mio voto politico e dove sta il suo . E io non pretendo che il suo diventi anche il mio ; sarebbe sufficiente che capisse che è il suo che non deve più esistere . La storiella “ ormai alla mia età “ non convince più nessuno , non giustifica più ; è proprio se vuoi bene alle generazioni future , senza che per forza devi avere figli o nipoti ( non è che bisogna far bene solo per interesse ) che devi cercare , se non altro , di essere obiettivo . Con l’aria che tira , non è cosa da poco . Sei falso con te stesso . Ma sinceramente , con questi dottor Jekyll e mister Hyde , l’ho presa persa !